come lavora un wedding planner?

come lavora un wedding planner?

Care Amiche del Blog,

lo spirito di entusiasmo dei primi giorni dell’anno continua! e così vi posto il terzo post in quattro giorni (credo sia il mio record personale!). E, visto che questo blog è rivolto soprattutto alle spose, oggi risponderò ad una delle domande che mi vengono maggiormente rivolte: in quali modi una wedding planner può aiutare una coppia di sposi?

 

rachel thurston
E non intendo elencarvi tutte le solite che cose che il w.p. può fare, anche perché sono facilmente riassumibili nell’espressione “tutto ciò che riguarda il matrimonio e che voi sposi volete che faccia”!
Bensì intendo dirvi quali sono, appunto, i modi in cui un consulente che organizzi matrimoni (leggi anche wedding planner, wedding designer, wedding consultant, wedding chi più ne ha più ne metta!) può operare per voi.
Wedding Wire
Un wedding planner può offrire un servizio completo, ovvero ideare un progetto creativo e poi coordinare tutti gli aspetti dell’evento e tutti i fornitori, oppure può seguire solo gli aspetti creativi, come l’allestimento di chiesa e location, la creazione di partecipazioni e bomboniere, ma senza coordinare le attività di fotografo e musicista.
Il w.p. potrebbe anche curare soltanto la mediazione degli sposi con fornitori di sua fiducia, lasciando che siano gli sposi, con i suddetti fornitori, ad elaborare le idee e gestire la parte organizzativa.
Oppure ancora potrebbe seguire soltanto la parte organizzativa, logistica e di coordinamento dei fornitori, lasciano ad altri (agli sposi oppure ai vari fornitori) la parte creativa.
Anche il rapporto che un w.p. può avere con i suoi fornitori è vario.

Esso può essere in esclusiva, quando il consulente lavora solo con un determinato catering o fiorista o musicista e fra i due è in vigore un accordo preciso per cui il w.p. percepisce una commissione dal professionista su ogni coppia di clienti che porta. Oppure il rapporto può essere libero, ovvero il wedding planner lavora con qualsiasi professionista, anche quelli portati da voi, senza percepire commissioni.

 

Come mi comporto io?

Diciamo che, al fine di svolgere al meglio questa professione e di agevolare i miei clienti, ho fatto della flessibilità uno dei miei credo.

Cerco di semplificare la vita agli sposi e di aiutarli a realizzare, nel migliore dei modi possibili, la giornata che desiderano, quindi, anche dal punto di vista della modalità cerco di andare incontro alle loro esigenze.

Per semplificare ho creato alcune offerte tipo.
MILLE E UNA NOZZE: è il servizio da favola, per chi mi vuole affidare l’intera organizzazione del matrimonio, in tal caso seguo gli aspetti creativi, logistici e psicologici! Un servizio all inclusive che comprende la pianificazione ed il design, la presenza il giorno del matrimonio e la costante collaborazione durante i mesi che lo precedono.
Preferibilmente propongo fornitori con cui collaboro abitualmente (ma non sono legata da rapporti in esclusiva con nessuno), ma posso anche collaborare con fornitori già scelti dagli sposi.

 

Photo:Gerard Uferas
WEDDING DESIGNER: generalmente offerto a coppie che risiedano o che si vogliano sposare molto lontano e desiderino l’assistenza creativa al loro evento: grazie ai potenti mezzi tecnologici (benedetta/maledetta modernità!) creo un progetto creativo corredato di tutti gli aspetti che comporranno il matrimonio (allestimento chiesa, allestimento location, flower design, mise en place, partecipazioni e stampati, bomboniere…)che poi gli sposi fanno mettere in atto da fornitori scelti da loro. Ad esso si può abbinare il WEDDING DAY COORDINATOR
WEDDING DAY COORDINATOR: per chi ha scelto di organizzare interamente le proprie nozze, ma si vuole godere in assoluta libertà il giorno del matrimonio, senza preoccuparsi di coordinare tutti i professionisti al lavoro (flower designer, fotografo, truccatore & parrucchiere, autista, capocameriere e chef, musicisti…); il wedding day coordinator gestisce e coordina i tempi di tutti i fornitori come un perfetto direttore d’orchestra.
H.E.L.P. : Hai Esaurito La Pazienza: per chi ha iniziato ad organizzare tutto da sola, ma si accorge che proprio non ce la fa più! Le Mille e una Nozze può intervenire e prendere in gestione l’organizzazione del matrimonio dal punto in cui la sposa è arrivata e seguire i preparativi fino alla fine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *