[isaporidib] alici marinate, cena in terrazza edition

[isaporidib] alici marinate, cena in terrazza edition

VI HANNO INVITATO A UNA CENA IN TERRAZZA? PORTATE LE ALICI MARINATE ALL’ARANCIA E FINOCCHIETTO

Ci risiamo. Il Dani e la Carla (a Milano se non usi l’articolo davanti ai nomi propri non sei nessuno), stanno organizzando la tradizionale cena estiva in terrazzo. Che anno dopo anno è sempre più fiorito, profumato, antizanzare e bla bla bla (a sentir loro). Ogni anno si sbaglia. Il vino bianco di tre anni fa era troppo fruttato. I cioccolatini dell’anno scorso troppo calorici. La torta salata del 2011 … “sì buona, però un po’ gnucca”.

Quest’anno non potete sbagliare. Zittite il Dani e la Carla, ma soprattutto la Carla, con le alici marinate all’arancia e finocchietto. Piaceranno così tanto agli ospiti che la padrona di casa non potranno fiatare.

Decidete quando prepararle a seconda che preferiate il pesce più o meno cotto. A me piace il più crudo possibile (quindi sarebbe meglio procedere dopo averlo surgelato per 24 ore). Ma potete prepararle anche la sera prima della cena e saranno sempre aromatizzate ma praticamente cotte.

Come prima cosa squamate le alici (ove fosse necessario), eliminate la testa, apritele a libro scorrendo lungo il ventre, diliscatele ed eliminate le interiora. Lavatele sotto l’acqua corrente e ricavate i filetti. Per una decina di persone calcolate 1 chilo e mezzo di pesce di partenza .. rimarranno 100 grammi circa, qualcosina in meno, a testa di filetti. Decidete a questo punto se surgelarli o procedere.

Per marinarle emulsionate il succo di due limoni e il succo di due arance con q.b. di olio, sale e pepe. Aggiungete il finocchietto lavato e tagliato e procedete con la marinatura (in frigo, per il tempo che coincide con il vostro gusto).

Consigliate al Dani e alla Carla di preparare dei crostini di pane caldo su cui gli ospiti adageranno le alici! E buona cena (io, fossi in voi, l’antizanzare comunque lo porterei!).

1 Comment

  1. […] si tratta del loro tradizionale rendez vous in terrazza. Nel 2013 li avete davvero stupiti, con le alici marinate … Certo, i padroni di casa avrebbero sicuramente avuto qualcosa da ridire, ma l’entusiasmo degli […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *