[isaporidib] E VIRUS FU: PATATE LESSE E PROSCIUTTO

[isaporidib] E VIRUS FU: PATATE LESSE E PROSCIUTTO

Alzi la mano chi, nelle ultime settimane, non ha passato più tempo seduto in bagno (per dirla elegantemente) piuttosto che sul divano. Capita. Virus di stagione. Ma quando ci si ammala in due la situazione si complica. Febbre e dolori articolari si impadroniscono del vostro tempo lasciandovi nelle condizioni di un A4: piatti e scoloriti.

Unite le forze, si fa per dire, al grido di “mal comune mezzo gaudio”. Basta crederci.

L’uomo di casa si trascinerà al supermercato con una sola missione, da eseguire in tempo record in stile Giochi Senza Frontiere: comprare un sacco di patate e mezzo chilo di prosciutto cotto. Solitamente, ma effettivamente parlo per me, sono le uniche due cose che riesco a mangiare quando sto male.

Quando tornerà dalla battuta di caccia, provato come dopo la maratona di New York associata alla scalata dell’Himalaya, sarà il vostro turno. Quello di cucinare. Più o meno. Basterà tuffare le patate, pelate e tagliate a tocchi, in acqua bollente salata per 10 minuti. Condirle con olio, sale e pepe (facoltativo, potrebbe disturbare), accompagnarle con il prosciutto direttamente dalla busta del salumiere.

P.S. le dosi indicate sono per due o tre pasti. A quel punto, alternando con un risino lesso all’olio e limone, dovreste essere in grado (almeno uno dei due), di assentarvi da casa per un tempo più prolungato!

Buona guarigione : )

isaporidib

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *