[isaporidib] Risotto con fiori di zucca, mandorle e limone (x 2)

[isaporidib] Risotto con fiori di zucca, mandorle e limone (x 2)

Nelle ultime settimane fanno capolino dai banchi di qualunque supermercato. Sembra che crescano dal cemento, a giudicare dall’abbondanza e dal costo contenuto. Quindi più fiori di zucca per tutti. Piccole zucchinette verdi comprese. In effetti fanno bene, e si possono cucinare in molti modi. Anche non cucinare, tagliandole a rondelle in una fresca insalata di primavera. Ma il vostro lui, l’insalata di primavera, è pronto a tirarvela in testa. E in linea di massima anche le zucchinette in quanto tali. Un’idea che potrebbe sorprenderlo è il risotto. Con i fiori croccanti. Non fa ancora caldissimo e, anzi, alcuni temporali improvvisi possono sposarsi perfettamente con questa ricetta. Ecco cosa vi serve e come procedere:

INGREDIENTI
180 gr. circa di riso (Arborio o Carnaroli)
150 grammi circa di zucchine con il fiore
uno scalogno
mezzo bicchiere di vino bianco
una manciata di lamelle di mandorle
olio, burro, brodo vegetale, sale, pepe, scorza di limone, parmigiano grattugiato: q.b.

Fate imbiondire lo scalogno e fate tostare il riso per un paio di minuti. Sfumate con il vino bianco e tiratelo con il brodo fino a cottura (una ventina di minuti). A cinque minuti dalla fine aggiungete le zucchine lavate e tagliate a rondelle sottili. Solitamente le verdure si cuociono prima del riso e si fanno completare insieme, affinché siano ben cotte, ma in questo caso mi piace la croccantezza delle zucchine mezze crude. Completate fuori dal fuoco regolando di sale e pepe e aggiungendo uno noce di burro e q.b. di parmigiano.

Mentre preparate il risotto mondate i fiori di zucca (dovete togliere la parte interna e lavarli con delicatezza) e cuoceteli al forno (200 gradi ventilato) per una decina di minuti spennellati d’olio e tostate le lamelle di mandorle in un pentolino antiaderente.
Porzionate il risotto nei piatti e completate con fiori, mandorle e una spolverata di limone.

Per altre gustose ricette, solitamente cucinate per 1 : ISAPORIDIB

2 Comments

  1. Xandy ha detto:

    Yes! You can do that. Once you’ve downloaded it just synchronize both of your libraries to OlvmrTeee.coi. The notes and highlights won’t transfer unless you have used Evernote in the past and even then only the notes transfer. With the new Olive Tree sync page everything can be backed up.

  2. http://www./ ha detto:

    Olá Silvio Santos Passei pra lhe deser que eu gosto muito do seus plograma e que eu sempre assisto e vc e muito engrasado e legal xau beijo de veronica de cruzes Panelas PE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *