Partecipazioni di nozze in 3D? si può!

Partecipazioni di nozze in 3D? si può!

Chi segue questo blog con affetto e costanza (e siete in tante, lo so…e non smetto mai di stupirmi e di ringraziarvi!) sa di certo quanto io ami raccontarvi giorno per giorno ciò che mi accade, quel che scopro, i nuovi fornitori con cui vengo in contatto…mi piace davvero moltissimo condividere tutto questo con voi, anche perché sono convinta che, anche se vi parlo di alcuni fornitori speciali che conosco o con cui collaboro, questo non vada a minare per nulla il mio lavoro che non è solo, appunto,  consigliarvi dei fornitori, ma riguarda aspetti creativi e organizzativi che vanno ben oltre e dei quali parleremo presto in un altro post 😉

Ciò premesso, oggi desidero proprio raccontavi qualcosa che mi è capitato pochi giorni fa e che mi ha fatto conoscere una realtà giovane, innovativa e molto originale.
Qualche giorno fa sono stata contattata da Stefano e Nicola che mi hanno presentato la loro Pop The Question.it , una società che opera nel panorama della grafica e delle partecipazioni, per realizzare coordinati di nozze davvero speciali.

Nell’email di presentazione, oltre ad illustrarmi la loro iniziativa,  mi hanno offerto la possibilità di regalare a dieci di voi un codice sconto per provare e toccare con mano il loro prodotto…naturalmente l’idea di proporvi una cosa innovativa e darvi la possibilità di essere avvantaggiate con un buono sconto mi è piaciuta moltissimo, ma prima ho chiesto loro di poter provare io stessa  i loro campioni! E così me ne sono fatta spedire uno!

In un paio di giorni ho ricevuto il campione che, unico piccolo neo, a mio avviso, non viene inviato nel modello personalizzato, ma con un testo e colori generici, e non con i vostri nomi. Tuttavia, seppur non personalizzato, il kit campione è eccellente e consente di vedere e toccare il prodotto finito, in esso è contenuta persino una piccola cartella-colori per poter scegliere meglio gli abbinamenti che si desiderano.
Nella foto a destra potete vedere solo una parte dell’intero contenuto del kit!

l'arrivo al mio studio del campione di popthequestion.it

l’arrivo al mio studio del campione di popthequestion.it

La vera novità di queste partecipazioni è nel fatto che siano pop-up, ovvero tridimensionali, realizzate attraverso una tecnica di piegatura della carta che dà l’illusione del movimento e della tridimensionalità, come un raffinato ed elegante origami.

la partecipazione altalena nell'elegante color cannella

la partecipazione altalena nell’elegante color cannella

Sul sito www.popthequestion.it gli sposi possono creare autonomamente i propri inviti di matrimonio scegliendo fra un’ampia gamma di colori, di modelli di pop-up, di stili e di tipologie di carta, spaziando fra 2000 combinazioni possibili…io ho provato ed è davvero semplice e anche divertente.

la partecipazioni con i fiori, deliziosa per un matrimonio in campagna, con questo perfetto verde salvia

la partecipazioni con i fiori, deliziosa per un matrimonio in campagna, con questo perfetto verde salvia

Non si tratta di un prodotto completamente personalizzato, ma la possibilità di personalizzare è davvero alta, a fronte di un costo davvero competitivo: si può avere una partecipazione pop-up a partire da 3.30€ proprio per l’attenzione dei fondatori, Nicola e Stefano, per ogni dettaglio del processo produttivo.

E qui arriva la sorpresa per le lettrici del blog de Le Mille e una Nozze, le prime dieci di voi che mi scriveranno chiedendo il coupon sconto, riceveranno un codice da inserire nel sito di popthequestion.it che dà diritto a ricevere a casa un campione, come quello che ho avuto io, in omaggio! Che aspettate? Scrivetemi a ilaria@lemilleeunanozze.it per avere maggiori indicazioni.

E questo è il pop up che sceglierei io: una romantica wedding cake

una dolcissima wedding cake

una dolcissima wedding cake

 

Buona giornata e buon inizio di settimana,
Ilaria

5 Comments

  1. Claudia Landoni ha detto:

    un’idea carina, una proposta interessante! … perché diciamoci la verità: un biglietto fatto in casa a kirigami è già impegnativo, ma le partecipazioni e tutto il kit necessario per un matrimonio sarebbero un delirio… Bravi Stefano e Nicola e brava tu a valorizzarli 🙂 Buona settimana anche a te 🙂

    • ilaria ha detto:

      Grazie Claudia, mi fa molto piacere il parere di un’esperta come te, ti assicuro che anche visti da vicino e toccati con mano sono prodotti veramente ben fatti 🙂

    • ilaria ha detto:

      Grazie Claudia, mi fa molto piacere il parere di un’esperta come te, ti assicuro che anche visti da vicino e toccati con mano sono prodotti veramente ben fatti 🙂

  2. BitterSweetSposi ha detto:

    Bellissima idea! Ora come ora, con tutto quello che il mercato offre, l’originalità è senza ombra di dubbio la strada più intelligente da seguire! Oltretutto il “tridimensionale” sta spopolando in tutto..quindi perchè non utilizzarlo nel campo “matrimoni”? Ottima scelta…complimenti!!!

  3. lanterne volanti ha detto:

    Lo consiglio! Raffaello Marchesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *