La qualità dei servizi e dei prodotti

La qualità dei servizi e dei prodotti

Verso la fine di luglio ho scritto sulla mia pagina FB un post che ha riscosso molto successo soprattutto fra gli addetti ai lavori anche se era dedicato agli sposi.

Il post recitava così:  tip per sposi: quando un fornitore vi propone un prodotto, valutate la qualità della realizzazione e non solo l’idea: una bella idea può sembrare brutta e cheap se realizzata male, il bravo designer sa proporre un’idea interessante e sa farla realizzare nel modo migliore (e poi sì, le cose curate e accurate costano più di quelle sciatte e malfatte!)

Lo spunto mi è venuto dopo aver visto realizzato da una coppia di sposi per cui ho fatto solo il progetto creativo, un photo booth davvero malfatto. Era storto, impreciso, mal calcolate le proporzioni…insomma brutto!

Come sempre quando sviluppo il solo servizio di progetto creativo , avevo proposto agli sposi anche il preventivo di un fornitore disposto a realizzarlo, ma gli sposi l’avevano giudicato troppo costoso e l’hanno realizzato da soli.

Ecco, negli ultimi anni il DIY (acronimo di do it yourself) si è diffuso moltissimo fra gli sposi: si prende un’idea carina, magari da internet, e la si realizza in casa con i propri mezzi, le proprie competenze (o quelle di amici e famigliari disponibili) e le proprie disponibilità. Non c’è nulla di male in questo, basti essere consapevoli che il livello di un lavoro fatto in casa non sarà paragonabile a quello svolto da un professionista.

Istruzioni di Oncewed.com per la realizzazione di bandierine

Istruzioni di Oncewed.com per la realizzazione di bandierine

Nella mia attività di wedding planner, spiego spesso che uno dei miei compiti è quello di essere un valido talent scout, ovvero saper scoprire artigiani e artisti in grado di realizzare al meglio le mie idee e anche di darmi spunti per migliorarle, quindi quando io propongo un prodotto (tipo tableau de mariage, photo booth, escort card…) lo propongo solo se sono certa di poterlo far realizzare al meglio.

Molto spesso, guardando foto di matrimoni, si vedono idee gradevoli ma mal realizzate, dimensioni sbagliate, proporzioni inesistenti, cartoni troppo poco rigidi, materiali che si danneggiano nell’arco della giornata, colori abbinati in modo approssimativo…come ripeto spesso “i dettagli fanno la differenza”, anche nel prezzo!

Istruzioni per la realizzazione di girandole, http://lechicchedellayle.blogspot.it/

Istruzioni per la realizzazione di girandole, http://lechicchedellayle.blogspot.it/

una girandola realizzata da http://www.turchesefiore.it/

una girandola realizzata da http://www.turchesefiore.it/

 

Quindi, cari sposi, prima di pensare che il vostro wedding planner o il fornitore cui vi state affidando vi abbia proposto qualcosa di troppo costoso, cercate di capire anche la qualità del servizio e del prodotto. Nella mia esperienza chi offre qualcosa a basso costo lo offre anche di bassa qualità 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *