Trovare il tema del matrimonio…e declinarlo

Trovare il tema del matrimonio…e declinarlo

La stagione 2014 dei matrimonio della mia agenzia si va definendo sempre più e con essa i temi che ho proposto agli sposi e che loro hanno approvato.

Sono davvero soddisfatta di ciò che realizzerò nei prossimi mesi, ho sposi splendidi che hanno scelto di fidarsi del mio gusto e delle mie proposte e sono lieta di non averli delusi.
Tutta questa soddisfazione, come al solito, mi ha spinta a delle riflessioni che voglio condividere con voi!

Qualche tempo fa, ho visitato la mostra dedicata al grande designer Piero Fornesetti alla Triennale di Milano. Un bellissimo evento sia per gli oggetti esposti che per gli allestimenti.

Di tanto in tanto i pannelli descrittivi riportavano alcune frasi di Fornasetti stesso ed una mi ha colpita in modo particolare.

fornasetti 5

 

 
Ecco, io, nel mio piccolo, istintivamente e senza averlo mai elaborato mi sono trovata in questa affermazione.

Quando ho iniziato la mia attività, ormai 8 anni fa, mi sentivo molto planner e poco designer, avevo sempre il timore di non trovare le idee giuste, il tema ideale, le proposte più originali per i miei sposi.

Invece ora, dopo tanti anni, tanta esperienza, tanti tantissimi matrimoni visti dal vivo ed in fotografia, credo di aver imparato ad elaborare progetti creativi completi e articolati e le idee vengono da sole!

Così mi sono accorta che spesso vale lo stesso per gli sposi che vengono da me…sono terrorizzati dall’idea di non trovare il “tema”, il “filo conduttore” delle nozze.
Si spaventano pensando di non avere nulla in comune che possa fare da trait d’union per celebrare il giorno più importante, cercano fra gli hobby, gli interessi, le passioni da bambini…brancolando fra le possibilità di mille scelte talvolta poco adatte a loro stessi o ai contesti  nei quali vogliono celebrare il matrimonio.

Così, fra i servizi che Le Mille e una Nozze offre, proprio per togliervi dall’imbarazzo della scelta e dalla paura di non trovare il tema giusto, ho deciso di offrire il servizio di ricerca tema e progettazione.

1

Esso funziona così:
– dopo aver scelto la location in cui volete sposarvi mi contattate per un colloquio (che può avvenire anche via Skype se abitiamo troppo lontani
– io vi faccio una serie di domande che mi aiutano a capirvi e conoscervi
– realizzo una proposta su misura per voi, da cui individuo uno o due temi che possano essere portanti per il vostro matrimonio e vi presento un progetto che va dalle partecipazioni ai centritavola, dai “coni” portariso (che molto spesso non sono coni!) ai decori per l’auto, dai libretti messa alla scelta del fotografo (con segnalazioni di nomi “fidati” anche in base al vostro budget), dal cadeau de mariage compreso di packaging al plan de table per indicare agli ospiti il proprio posto a tavola…insomma tutto, ma proprio tutto ciò che può servire per declinare il tema proposto.

 

progetto presentato, suggestioni per la tavola

progetto presentato, suggestioni per la tavola

Vi sembra una proposta utile?
Può essere anche l’idea per un regalo di nozze “intelligente” agli amici che stanno per sposarsi ma non sanno da dove cominciare.
E ad esso si può abbinare il servizio di wedding day coordination per garantirsi la presenza del wedding planner il giorno delle nozze.

Che ne pensate?
Vi piace questo servizio?
Io sono molto orgogliosa dei progressi fatti e sono lieta di mettermi al servizio degli sposi!
Vi auguro un buon inizio di settimana,
Ilaria

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *