vermicelli di soia con verdure [isaporidib]

vermicelli di soia con verdure [isaporidib]

CINESE, PARTE SECONDA: VERMICELLI DI SOIA CON VERDURE (PER DUE)

Tra moglie e marito non mettere il … cinese! Pare infatti che questa particolare cucina sia in grado di scatenare le peggio risse tra coppie di innamorati. Se ne ha una voglia incontrollabile oppure no. Non ci sono mezze misure. E mai, ovviamente, in contemporanea. Non ci sono mezze misure. Avevo già affrontato l’argomento, risolvendo la voglia femminile con un pollo all’orientale che potesse, in qualche modo, accontentare anche lui.

Però può anche succedere (in effetti molto più raramente) il contrario. Lui ha voglia di cinese e lei no. E allora? Allora si deve arrangiare. Minimo sforzo massima resa. Qualcosa che non appesantisca la sua lei, comunque dai toni orientali. Vermicelli di soia con verdure!

Mette a bagno per dieci minuti in acqua 100 grammi circa di vermicelli di soia (così fate tutta la confezione e non ci pensate più, perché districarli è un’impresa titanica).

Nel frattempo tagliate finemente uno scalogno, una carota e una zucchina.

Fate rosolare lo scalogno in un’ampia padella antiaderente con un filo d’olio. Aggiungete le verdure, un goccio di olio di sesamo e due/tre cucchiai di salsa di soia. Saltatele per qualche minuto e aggiungete anche i vermicelli scolati dall’acqua. Ancora un minuto sul fuoco e poi impiattate. Con una spolverata di anacardi tostati (non salati).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *